Giunca: le origini

Giunca nasce da un confronto tra Responsabili del Personale e Direttori di azienda su quale potesse essere il loro contributo in un momento di particolare difficoltà economica come quello verificatosi a partire dal 2008. Tra le questioni, come preservare il vantaggio competitivo delle imprese coinvolte nella riflessione e come sviluppare e mantenere competenze forti e motivazione nei lavoratori. L’esigenza era anche quella di dare al territorio un segnale forte di ottimismo in un momento economico fragile, difficile per molte famiglie locali.

La proposta, innovativa e d’avanguardia, è quella di guardare oltre le soluzioni ad hoc: i problemi emersi erano spesso di carattere comune o con diversi punti di possibile confronto. Perchè, dunque, non provare a mettere a fattor comune buone prassi ed esperienze di successo già sperimentate dalle singole Imprese?

Un welfare di rete è un sistema che nasce da singoli percorsi di successo veicolati e integrati tra loro nel confronto delle esperienze già attivate dalle imprese che ne facevano parte.

Questo favorisce e stimola lo sviluppo di comportamenti aziendali e interaziendali socialmente responsabili in materia di Welfare Aziendale e Formazione, nel continuo confronto e osservazione tra coloro che condividono l’esperienza di GIUNCA.

Tra i vantaggi c’è anche una risposta a come aumentare la competitività aziendale perchè fare welfare non è solo un’istanza etica ma anche un business aziendale e di interesse collettivo.

Nasce dunque la sfida di mettersi insieme: l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese è stato in primis il luogo ideale per iniziare un dialogo proficuo nonostante le voci diverse e ha fatto da facilitatore, mettendo a disposizione gli strumenti per dare una veste formale a questa comune volontà.

Il programma di rete si sviluppa da subito intorno a 4 pilastri:

BENEFICI PER TUTTI

GLI IMPRENDITORI I LAVORATORI
  • Aumentano la competitività e l’attrattività, il valore economico della propria impresa
  • offrono maggiori servizi ai dipendenti grazie a possibilità di economie di scala
  • Percepiscono l’attenzione dell’impresa alla globalità della persona e non solo quali prestatori d’opera
  • ottengono un concreto beneficio e risparmio dall’utilizzo dei beni/servizi offerti
Posted in News.