Sinergie e Territorio

Progetto Giovani di Valore

Giovani di Valore nasce con l’obiettivo di avvicinare i giovani, di un’età compresa tra i 15 e i 29 anni, al mondo del lavoro aumentandone l’occupabilità. Opera su due livelli: quello giovanile e quello aziendale, costruendo una visione condivisa circa il futuro produttivo e lavorativo e considerando le reciproche aspirazioni e necessità. Allo stesso tempo […]

eLAVOROeFAMIGLIA

Dal 2015 con il contributo economico di Regione Lombardia, nasce una interessante iniziativa di welfare territoriale in rete: a farne parte un’alleanza pubblico-privato con aziende profit e non profit, associazioni di volontariato. Tutt’ora Giunca partecipa all’alleanza di conciliazione territoriale portando il proprio contributo nello sviluppo delle attività proposte. Con questa iniziativa avremo la possibilità vera, […]

WHP Varese – Aziende che Promuovono la Salute (Workplace Health Promotion)

WHP Lombardia è una iniziativa partita nel 2012 da una intesa operativa tra Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Asl di Varese e dai responsabili dei Dipartimenti Salute e Sicurezza di Cgil, Cisl e Uil. Nasce in seguito alla definizione del Piano Regionale della Prevenzione 2010/2012. L’obiettivo è andare oltre la semplice applicazione della […]

GiuncaNet Worklife Balance

GiuncaNet Worklife Balance è una iniziativa di welfare complementare sul territorio per venire incontro ai bisogni espressi dai dipendenti in termini di cura familiare e benessere. Il progetto prevede un sito con banca dati condivisa dove il dipendente può trovare: convenzioni contenente operatori che offrono servizi alla persona, ricreativi, culturali e di assistenza sanitaria a […]

La storia del logo di Rete Giunca

Quattro figure umane stilizzate a formare un semicerchio e, idealmente, il momento in cui ci si abbraccia e ci si aiuta: questo il logo vincitore del concorso che ha coinvolto gli studenti del liceo artistico di Varese “Angelo Frattini” e di Busto Arsizio “Paolo Candiani” nel 2012. Morena De Pierro, studentessa autrice del logo, spiega […]